Testo tratto da "L'Abbandono", un colloquio sul pensare lungo un sentiero tra i campi, di Martin Heidegger.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Annalisa Alessandrini